TEST DIAGNOSTICI RAPIDI PER SARS-COV-2 per gli studenti ed il personale docente e non docente delle Scuole Superiori di secondo grado

Informazioni per l'accesso al servizio presso la Farmacia IRRE Cannara

Data:
19 Gennaio 2021

In relazione alla ripresa dell’attività didattica in presenza nelle Scuole secondarie di secondo grado, la Regione Umbria ha stabilito, con DGR 20 del 15/01/2021, in accordo con le Associazioni di categoria, di promuovere l’attività di testing, su base volontaria e gratuita, nella popolazione studentesca e nel personale docente e non docente delle predette Scuole, con test antigenico rapido, eseguibile nelle farmacie aderenti.

In seguito all’accordo tra Regione e farmacie il test può essere effettuato una volta al mese, su appuntamento e previa compilazione di un modulo di autocertificazione.

A coloro che aderiranno al progetto di testing verranno illustrate da parte del farmacista le finalità del progetto, le misure di sicurezza previste che lo riguardano e saranno consegnati apposita informativa sul progetto e sul trattamento dati e un modulo per il consenso informato.

A sua volta il farmacista, accedendo al Sistema CUP con le credenziali già disponibili per la farmacia, eseguirà l’accettazione, inserirà a sistema l’esito, positivo o negativo, del test e la mail della persona che riceve il risultato con il numero di cellulare. In caso di esito positivo il farmacista raccomanderà l’isolamento domiciliare fiduciario in attesa dell’esito del tampone molecolare di conferma eseguito dall’ISP dell’AUSL di assistenza.

La comunicazione di test negativo viene ricevuta dalla persona via mail. In caso di positività la mail sarà ricevuta anche dal MMG/PLS che potrà prenotare il tampone molecolare presso i drive in e all’ISP.

Il test potrà essere ripetuto da parte di uno stesso cittadino aderente al progetto non prima di 30 giorni dal precedente test eseguito presso una Farmacia.

Anche la Farmacia IRRE Cannara risulta essere tra quelle che hanno aderito all’iniziativa; per prenotare il test gratuito è possibile telefonare al n. 0742-720121 a partire dal pomeriggio di martedì 19 gennaio 2021.

Ultimo aggiornamento

Martedi 19 Gennaio 2021