Referendum costituzionale 20 - 21 settembre 2020. Esercizio dell'opzione degli elettori residenti all'estero per il voto in Italia

Scadenza: 28 luglio 2020

Data:
22 Luglio 2020

Per il referendum in oggetto, gli elettori italiani residenti all'estero votano per corrispondenza, salva la possibilità di votare in Italia, previa apposita e tempestiva opzione.

Nel caso di specie, il diritto di optare per il voto in Italia, ai sensi degli artt. 1, comma 3, e 4 della L. 459/2001 nonchè dell'art. 4 del D.P.R. n. 104/2003, deve essere esercitato entro il decimo giorno successivo all'indizione del referendum e cioè entro il giorno 28 luglio 2020.

L'opzione deve pervenire entro il termine indicato, utlizzando il modello allegato, all'Ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell'elettore.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 10 Agosto 2020